Scuola Visual Merchandising a Milano, Roma e Padova

Il corso Scuola Visual Merchandising di Factory School è considerato da anni uno dei migliori corsi di formazione in questo ambito, in Italia e in Europa.

Si tratta di un percorso privilegiato per giovani creativi diplomati! Neolaureati appassionati di moda, immagine e arredamento, seriamente orientati a diventare esperti nella cura dell’immagine dei punti vendita.

Crediamo che nel Retail , i Professionisti debbano poter utilizzare gli strumenti più innovativi per poter realizzare strategie uniche, efficaci e valoriali.

Per questo motivo abbiamo pensato ad una didattica esperenziale che integri moduli teorici e pratici, per dare modo agli allievi della Scuola Visual Merchandising di apprendere le conoscenze fondamentali della professione per poi applicarle sul campo, attraverso esercitazioni in cui si occupano dell’allestimento di negozi, vetrine, corner e spazi espositivi.

Il percorso di formazione è completato da visite a negozi, centri commerciali, strade dello shopping, ambienti ed edifici della moda, guidate da docenti preparati che dispenseranno nozioni e consigli, sulla base della loro esperienza.

L’immagine aziendale è tutto e il periodo di criticità del mercato ha aumentato in modo esponenziale la concorrenza: questo ha conseguentemente causato una forte necessità di differenziazione dei punti vendita da quelli dei propri competitors.

A prescindere da come un’azienda gestisca la propria distribuzione, la chiave del suo successo sul mercato è sicuramente lo store dove si reca la clientela, che deve essere particolarmente stimolata e incentivata all’acquisto.

Per questo il mercato richiede figure altamente professionali dedicate alla cura degli store, in particolare  professionisti nella comunicazione visiva e commerciale, che rendano i prodotti attraenti e il brand estremamente riconoscibile attraverso specifiche strategie di visual merchandising.

Il Visual merchandiser sarà non solo il consulente d'immagine specializzato nell'allestimento dello spazio vendita, ma anche lo stratega dello spazio espositivo. Sarà in grado di orientare le scelte di acquisto dei clienti grazie al proprio bagaglio di conoscenze sulle tecniche di visual marketing sulla base della strategia aziendale di riferimento.

Dopo il corso di Visual Merchandiser saprai:

  • Creare l'esperienza del consumatore: il coinvolgimento attivo ed emozionale del cliente disegnato sulla base della strategia di posizionamento dell'insegna.
  • Classificare e segmentare l'assortimento dei prodotti sugli scaffali, in funzione degli obiettivi commerciali del marchio e dell'impresa;
  • Definire il layout delle attrezzature: come organizzare l’aspetto complessivo del punto vendita, definendo la disposizione delle attrezzature e il flusso dei clienti nel negozio;
  • Strutturare il layout merceologico: organizzare gli spazi di vendita in base alla disposizione della merce e delle relative adiacenze;
  • Progettare i display esposiitivi: quali spazi assegnare e come organizzare i prodotti sulla scaffalatura e sui podium, per famiglie di appartenenza, cross selling e offerta;
  • Ideare la poianificazione in store:  come veicolare le persone all'interno dello spazio vendita, come enfatizzare i plus prodotto, la promozione, le novità e lo storetelling della marca;
  • Pianificare attività di animazione del punto vendita secondo il calendario marketing commerciale.

La scuola Visual Merchandiser sarà soprattutto esperienziale, infatti, grazie alle preziose partnership aziendali, il corso è caratterizzato da momenti di pratica i cui obiettivi sono quelli di far comprendere a fondo l'utilizzo degli strumenti del mestiere in un contesto di simulazione di un reale spazio vendita.